Diniego di autorizzazione paesaggistica su motivazione astratta: illegittimo (TAR Umbria Perugia, 30.11.17, n. 744) – Morena LUCHETTI

di Morena LUCHETTI TAR UMBRIA PERUGIA 30 NOVEMBRE 2017 N. 744 E’ illegittimo il diniego di autorizzazione paesaggistica fondato su motivazione “astratta” E’ quanto hanno stabilito i Giudici perugini nell’esaminare il ricorso di un soggetto proprietario di un casale sito in zona agricola vincolata, destinato ad essere ristrutturato e adibito a residenza principale. Il Comune di Perugia, soggetto titolare della funzione di tutela del paesaggio, richiede alla Soprintendenza il relativo Continua la lettura

Art. 49 Cod. Nav. e sua interpretazione “autentica”: la devoluzione può non essere gratuita (Cass. civ., Sez. I, 14 febbraio 2017, n. 3842) – Morena LUCHETTI

CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONE 1 CIVILE, 14 FEBBRAIO 2017 N. 3842 Art. 49 Cod. Nav. e sua interpretazione “autentica” – La devoluzione può non essere gratuita La pronuncia è di estremo interesse. Apre a riflessioni molteplici, per questo merita puntuale segnalazione, anche, e non ultimo, in considerazione del suo innestarsi nel solco – che più volte ho sottolineato – dell’intrinseca commistione di profili civilistici e pubblicistici nel titolo concessorio. Il Continua la lettura

Concessione nautica da diporto: la procedura competitiva vale anche per pontile galleggiante e approdo turistico (Cons. St., Sez. VI, 3 agosto 2017, n. 3892) – Morena LUCHETTI

CONSIGLIO DI STATO SEZ. VI 3 AGOSTO 2017 N. 3892 Concessione nautica da diporto La procedura competitiva vale anche per pontile galleggiante e approdo turistico Il Consiglio di Stato, sezione VI, nella pronuncia in argomento sottolinea l’obbligo della P.A. di indagare ufficialmente il mercato, prima di assegnare la struttura, al fine di individuare il soggetto che possa subentrare nella gestione della stessa a condizioni migliori di quelle offerte dal precedente Continua la lettura

Contributo di costruzione e oneri di urbanizzazione: quando, come e perché (TAR Sicilia, Palermo, Sez. II, sent. 9-9-2016, n. 2144) – Morena LUCHETTI

Tribunale Amministrativo Regionale SICILIA – Palermo Sezione 2 Sentenza 9.9.2016 n. 2144 Titolo edilizi e opere insistenti su area demaniale marittima Contributo di costruzione e oneri di urbanizzazione: quando, come e perché Che il titolo abilitativo edilizio fosse necessario, in quanto autonomo rispetto alla concessione demaniale marittima, per lo “ius aedificandi” su area demaniale è pacifico. Che lo fosse per interventi costruttivi stabili, con opere infisse al suolo, e per Continua la lettura

Featured

Le concessioni demaniali marittime (TAR Marche n. 315/2016) – Morena LUCHETTI

TAR MARCHE – SENTENZA N. 315/2016 – RIC. 381/2015 DECADENZA PARZIALE CONCESSIONE DEMANIALE – VINCOLI IMPOSTI DAL P.P.L. E TRASLAZIONE DELLA CONCESSIONE – Morena LUCHETTI Con la pronuncia in argomento il Tribunale Amministrativo delle Marche, sez. I, decidendo il ricorso rubricato al n. 381 del 2015, ha sottolineato l’immediata incidenza delle norme del Piano Particolareggiato del Litorale comunale sulla concessione demaniale marittima in essere, con ogni conseguenza sanzionatoria – nel Continua la lettura

L’istituto della successione nel diritto controverso di cui all’art. 111 c.p.c. e la Riforma Delrio (Trib. Ancona, ord. 18-11-2016, Giud. Dorita Fratini) – Morena LUCHETTI

Ordinanza del 18.11.2016 Tribunale di Ancona Sezione Civile Giudice dr.ssa Fratini – Riforma delle Province (Legge Delrio) e applicazione processuale dell’istituto dell’interruzione art. 111 c.p.c. Con la pronuncia in argomento il Giudice del Tribunale di Ancona ha statuito che, con riferimento al passaggio di funzioni dalle Province alle Regioni, sono queste ultime le sole titolari delle funzioni oggetto di trasferimento, sebbene non si sia completato l’iter amministrativo inerente l’attribuzione delle Continua la lettura

Concessioni demaniali marittime: la nostra proroga è incompatibile con il diritto UE (Corte di Giustizia, Sez. V, 14 luglio 2016, C-458/14 e C-67/15) – Morena LUCHETTI

L’argomento che la Rivista di Diritto Maceratese tratta in questa comunicazione di oggi, 10 ottobre 2016, dell’Avv. Morena Luchetti del nostro Foro è di stringente attualità per i nostri operatori – concessionari demaniali marittimi e lacuali. Buona lettura e un sentito ringraziamento a Morena! “Si segnala l’aggiornamento tratto da www.giustizia-amministrativa.it relativo alla pronuncia della Corte di Giustizia UE, sez. V, 14 luglio 2016, C-458/14 e C-67/15, relativa all’incompatibilità con il diritto Continua la lettura

Alternatività del rimedio amministrativo (TAR Marche n. 357 del 3-6-2016) – Morena LUCHETTI

La Rivista di Diritto Maceratese ha il piacere di ospitare un secondo contributo dell’Avv. Morena Luchetti del nostro Foro in tema di alternatività dei rimedi amministrativi; il precedente venne pubblicato in data 26 maggio 2016 sull’argomento del diniego di autorizzazione paesaggistica. Buona lettura! Paolo M. Storani   Sentenza breve TAR Marche n. 357 del 2016 depositata il 3.6.2016 L’interessante pronuncia del tribunale amministrativo marchigiano affronta il tema dell’alternatività del rimedio Continua la lettura

Diniego di autorizzazione paesaggistica e principio di risarcibilità del danno (TAR Umbria 70/2016) – Morena LUCHETTI

La Collega Morena Luchetti del nostro Foro segnala “una pronuncia proveniente dal TAR Umbria – Perugia in materia di diniego di autorizzazione paesaggistica di sicuro rilievo, sperando che l’inserimento possa risultare utile ai Colleghi del Foro”. “Trattasi” – pone in risalto Morena Luchetti – “dell’Ordinanza Cautelare TAR Umbria Perugia n. 70/2016 Reg. Prov. Cau. depositata il 5.5.2016 emessa sull’impugnativa della ricorrente del diniego di autorizzazione paesaggistica spiccato dal Comune e Continua la lettura

Il fair play finanziario – Mario COGNIGNI, Presidente A.C. Fiorentina

L’evento formativo del 12 febbraio 2016, intitolato “Lo sport è un diritto“, tenutosi a Civitanova Marche presso il Palazzetto dello Sport ove disputa le gare interne la Lube Volley, è stato impreziosito dalla presenza del Presidente della Fiorentina, Dott. Mario Cognigni. L’intervento era contemplato nell’ambito della tavola rotonda ed era dedicato all’argomento del Fair Play Finanziario (in acronimo FPF). L’uditorio ha apprezzato le idee del dirigente sportivo, intervenuto sull’attualissima tematica del Fair Play Finanziario Continua la lettura