La nozione di “piccolo spaccio” – Domenico POTETTI

TRIBUNALE DI MACERATA, 18 ottobre 2017, Sezione GIP/GUP, giudice Domenico Potetti, imp. X. Come si evince dall’art. 74, comma 6, del DPR n. 309 del 1990 (reato associativo), la fattispecie minore prevista dall’art. 73, comma 5, dello stesso DPR ben può ricorrere anche in caso di reiterazione nel tempo delle attività di spaccio (spacciatore seriale, anche di “droga pesante”); e/o di possesso di un non indifferente numero di dosi; e/o Continua la lettura

L’attenuante della collaborazione di cui all’art. 73, comma 7, del d.P.R. n. 309 del 1990 e i tempi del giudizio abbreviato – Trib. Macerata, Sez. GIP/GUP, 7-7-17, Giud. Domenico POTETTI

TRIBUNALE DI MACERATA, Sezione GIP / GUP, 7 luglio 2017, Giudice Domenico Potetti, IMP. E. H. ed altri. In tema di relazione fra l’attenuante della collaborazione di cui all’art. 73, comma 7, del d.P.R. n. 309 del 1990, e giudizio abbreviato, è da escludere che il giudice di primo grado debba o possa attendere l’esito delle indagini per stabilire l’entità del contributo offerto dalla collaborazione dell’imputato (ciò si porrebbe in Continua la lettura

L’imputato non poteva deporre ex art. 197, 1° co., c.p.p.: assolto dal reato di falsa testimonianza (Tribunale Macerata, Sez. GIP/GUP, 19-6-2017, Giud. Domenico POTETTI)

La nostra Rivista di Diritto Maceratese ha il piacere di pubblicare un altro caso deciso dal Dott. Domenico Potetti. Buona lettura!   TRIBUNALE DI MACERATA, Sezione GIP/GUP, 19 giugno 2017, Giudice Domenico Potetti, imp. C.M. Nel procedimento penale, la qualifica soggettiva e le conseguenti garanzie difensive del dichiarante non dipendono dal dato formale dell’avvenuta iscrizione del dichiarante stesso nel registro delle notizie di reato, ma dal criterio sostanziale della qualità Continua la lettura

Il beneficio del gratuito patrocinio a carico dello Stato per lo straniero extra Unione Europea (Trib. Macerata, 10-5-2017, Giud. Domenico POTETTI)

TRIBUNALE DI MACERATA, Sezione GIP/GUP, 10 maggio 2017, Giudice Domenico Potetti, imp. X. In tema di patrocinio a spese dello Stato, l’autorità consolare del cittadino di Stati non appartenenti all’Unione Europea, se vuole rendere un’attestazione utile in favore dell’interessato (art. 79, comma 2, del d.p.r. n. 115 del 2002), non può limitarsi a confrontare l’autocertificazione con i dati conoscitivi di cui eventualmente disponga, ma (nello spirito di leale collaborazione tra Continua la lettura

Spaccio di sostanza stupefacente: quante questioni esaminate nella decisione Trib. Macerata, 5-10-2016, Est. Domenico POTETTI

TRIBUNALE DI MACERATA, Sezione GIP / GUP, 5 ottobre 2016, Giudice Domenico Potetti, imp. A. M. ed altra. I precedenti penali (anche specifici dell’imputato, la sua figura di professionista dello spaccio (e cioè di soggetto che abitualmente pone in essere una fitta trama di cessioni di sostanza stupefacente, da lui stesso intesa come professione dalla quale ricavare il proprio sostentamento), la sua condizione di clandestino sul territorio nazionale, sprovvisto di qualsivoglia Continua la lettura

Giudizio abbreviato e norme antinfortunistiche (Trib. Macerata, Sez. GIP/GUP, 14-9-2016, Giud. Domenico POTETTI)

Teniamo a ringraziare sentitamente il Dott. Domenico Potetti che, malgrado i disagi affrontati a causa del sisma che ha devastato la nostra Provincia colpendo con spiccata violenza proprio la Città di Camerino in cui abita, non ha voluto mancare all’appuntamento fisso con questa Rivista. TRIBUNALE DI MACERATA, Sezione GIP / GUP, 14 settembre 2016, Giudice Domenico Potetti, imp. G. G. Le norme antinfortunistiche mirano a tutelare il lavoratore anche da incidenti Continua la lettura

Sostanza stupefacente: nozione di ingente quantità – Domenico POTETTI

TRIBUNALE DI MACERATA, Sezione GIP / GUP, 15 giugno 2016, Giudice Domenico Potetti, imp. C. G.°°° In tema di aggravante della “ingente quantità” (art. 80, comma 2, del d. P. R. n. 309 del 1990), per effetto dell’espressa reintroduzione della nozione di quantità massima detenibile, ai sensi del comma 1 bis, dell’art. 75, d.P.R. n. 309-90, come modificato dalla l. n. 79-14, di conversione del DL n. 36-14, mantiene validità Continua la lettura

Il concetto di malattia di cui all’art. 582 c.p. nella pronuncia del Trib. Macerata, Sez. GIP/GUP, Giud. Domenico POTETTI, 4-5-2016

TRIBUNALE DI MACERATA, Sezione GIP / GUP, 4 maggio 2016, Giudice D. Potetti, imp. R. M. Il concetto di malattia, di cui all’art. 582 c.p., prescinde dall’esistenza di un’alterazione anatomica, e quindi la semplice alterazione anatomica non rappresenta, in sé, un presupposto indefettibile della malattia (giacché ben possono ammettersi processi patologici che non si accompagnino o derivino da una modificazione di tipo anatomico), così come, all’inverso, un’alterazione anatomica che non Continua la lettura

Lettura guidata e annotata sull’omicidio stradale – Domenico POTETTI

LETTURA GUIDATA E ANNOTATA ART. 589 BIS e TER c.p. (OMICIDIO STRADALE) Art. 589 bis, comma 1: “Chiunque cagioni per colpa la morte di una persona con violazione delle norme sulla disciplina della circolazione stradale e’ punito con la reclusione da due a sette anni.” NOTE: a) E’ l’ipotesi – base. Rimangono ferme la figura astratta e la pena già previste dal previgente art. 589 co. 2 c.p.. b) Il Continua la lettura

La depenalizzazione del reato di guida senza patente in Trib. Macerata, Sez. GIP/GUP, 13 aprile 2016, Est. Domenico POTETTI

TRIBUNALE DI MACERATA, Sezione GIP / GUP, 13 aprile 2016, Giudice Domenico Potetti, imp. L. R. Nell’ipotesi in cui si sia proceduto con richiesta di decreto penale per un reato poi depenalizzato ai sensi del d. lg. n. 8 del 2016 (nel caso guida senza patente: art. 116, comma 15, CdS) e il conseguente decreto penale sia stato emesso prima dell’entrata in vigore del d. lg. cit., ma sia divenuto Continua la lettura