Il fair play finanziario – Mario COGNIGNI, Presidente A.C. Fiorentina

L’evento formativo del 12 febbraio 2016, intitolato “Lo sport è un diritto“, tenutosi a Civitanova Marche presso il Palazzetto dello Sport ove disputa le gare interne la Lube Volley, è stato impreziosito dalla presenza del Presidente della Fiorentina, Dott. Mario Cognigni.

L’intervento era contemplato nell’ambito della tavola rotonda ed era dedicato all’argomento del Fair Play Finanziario (in acronimo FPF).

L’uditorio ha apprezzato le idee del dirigente sportivo, intervenuto sull’attualissima tematica del Fair Play Finanziario varato dall’Uefa, che possono essere compendiate nella sinossi che segue, inviataci direttamente dall’Autore.

Queste in estrema sintesi le considerazioni espresse dal Dott. Cognigni.

“Di fatto siamo ad una gestione della società sportiva al pari di un’impresa commerciale, con una residua capacità d’intervento del mecenate proprietario.

I principi sono: maggiore disciplina e razionalità finanziaria del club, operare sulla base dei propri ricavi, contenere il costo del personale e i costi dei trasferimenti, promuovere investimenti strutturali (stadio di proprietà, investimenti negli impianti sportivi e nei settori giovanili), tutelare l’autosufficienza e la sostenibilità a lungo termine del club, garantire l’assolvimento di tutti i debiti contratti dal club nei confronti degli altri club europei nel rispetto dei contratti sottoscritti, riduzione progressiva delle immissioni di liquidità da parte dei soci per la copertura delle perdite e per la finanza necessaria ad affrontare la gestione corrente”.

Ringraziamo sentitamente il Presidente Cognigni per la partecipazione al convegno organizzato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Macerata.(Paolo M. Storani)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail